PANSOTI&FOCACCIA STREET parte 2a

 

 

 

 

 

 

Continua la proposta di un sicuro investimento supervisionato e dettagliato di sicuro successo :

ELENCO SERVIZI :

logo per insegna

menù e depliant

magliette T-shirt

marketing e comunicazione

inaugurazione

verifiche

supporto tecnico

scatole ORGANIC per Take-away

STEP :

Bozza contrattuale

Verifica del progetto con Business planner

Disegno tecnico

Fornitura dell’attrezzatura e collaudo

Elenco forniture merci

Food-cost

Menù

Formazione degli addetti ai lavori

Marketing e comunicazione

Cartelle di produzione per HACCP ed uso interno

Pagina Web

Inaugurazione

Verifiche e Assistenza

CERTIFICAZIONE DI ALTA QUALITA’   EUROPEAN CHEFS ACADEMY

DA PARTE VOSTRA

location in affitto con impianto elettrico ed igienico a norma

spese di ristrutturazione

banco di vendita in legno con piano in marmo per alimenti e piccoli arredi a vista

registratore di cassa

permessi ASL e licenze comunali

STEP DEI LAVORI

Parte senza impegno :

Bozza di contratto senza impegno in attesa della sicurezza del vostro contratto di Locazione (affitto negozio)

Fattibilità del progetto con Food-cost

Dettaglio macchinari per verificare allaccio energia e acqua

Progetto :

Contratto in esclusiva per la zona con anticipo lavori

invio prima documentazione da compilare comprensivo di piantina locale

Inviamo disegno tecnico con sistemazione dei macchinari

Flusso di lavoro

N.B. I punti 4 e 5 sono da presentare alle ASL di competenza con dichiarazione DIA (dichiarazione inizio attività)

ordinazione dei macchinari

eventuali lavori di muratura , impianto elettrico , impianto idraulico da parte vostra

collaudo dei macchinari al loro arrivo

Menù e Food-cost

Formazione degli addetti ai lavori 5 giornate

Fornitura delle Derrate alimentari e dei Gadgets

Marketing e Comunicazione

Pagina Web

Inaugurazione del locale

Verifica mensile del progetto

N.B. Le merci vengono consigliate e supervisionate da Voi . Il contatto sarà direttamente tra Voi e le Aziende senza passaggi intermediari .

PREZZO TOTALE 30.000 € + iva

NEWS : possibilità di accedere al Microcredito Camera di Commercio a tassi agevolati .

PANSOTI&FOCACCIA STREET

Il Tuo Business vincente di facile realizzazione

Investite il vostro piccolo capitale in un lavoro personalizzato da solo o in coppia

Adatto per single o coppie giovani e dinamiche

Finche non avete inparato non vi molliamo !!!

Vi realizziamo chiavi in mano in qualsiasi parte d’Italia un corner/asporto di Alta Qualità basato sulla Cucina Ligure , vi porterete a casa , in ufficio o per strada dai Pansoti in salsa di noce alla Focaccia di Recco

Metratura richiesta : 30 mq.

1 addetto ai lavori

Capacità produttiva giornaliera :

100 porzioni di pasta

150 porzioni di focaccia

Incasso tipo da 500 € a 1.200 € al giorno

rientro del capitale investito da 1 a 3 mesi

Break-point al giorno : 90 / 110 €

 

Menù tipo :

Pansoti in Salsa di Noci

Ravioli al Tocco “Genovese”

Gnocchi al Pesto

Focaccia al formaggio “tipo” Recco

Focaccia al Formaggio “Pizzata”

Focaccia al formaggio con il “Pesto”

Focaccia Genovese all’Olio d’Oliva

 

Consulenza completa di :progetto , realizzazione , formazione , HACCP con 1 maestro della Focaccia e 1 mastro pastaio

costo dell’investimento 30.000 € + iva

 

 

La Pasta. Capire il concetto per il 2013.

Cari Amici e Allievi , da quest’autunno il concetto PASTA vorrà dire :

  • Prodotto naturale tipicamente Italiano
  • Il Biologico
  • Le Paste fresche Wellness
  • Le Paste Antiossidanti e “Anti-Age”
  • Le Paste per Sportivi
  • Le Paste integrali con Germe di Grano
  • PASTA-UP: dal mio cassetto vi presenterò la PASTA-UP , Mio progetto datato 2004 e presentato al Centro Sportilia di Coverciano presso la sede della Nazionale di Calcio , Pallavolo e Ciclismo .

La Pasta fresca “mirata” in un unico Menù bilanciato dall’Antipasto al Dolce e infine il BEAUTY LUNCH suddiviso in Menù FITNESS , SOLARIUM , ENERGY , WELLNESS , RELAX .

Allora, a presto.

“LA PASTA PROTAGONISTA A COOKING PASTA” NEL PRIMO ALBO DEI MASTRI PASTAI IN ITALIA

IL CONCORSO E’ LEGATO STRETTAMENTE ALLE AZIENDE CHE HANNO LO STAND PRESENTE IN FIERA

REGOLAMENTO CONCORSO MASTRI PASTAI

Il concorso prevede soltanto la lavorazione della Pasta Laminata / Sfogliata
I partecipanti possono portare ricette di Pasta fresca all´uovo / aromatizzata / ripiena
L´impastamento è di tipo meccanico
La lavorazione della sfoglia avverrà su cilindro meccanico regolabile di spessore

Attrezzatura a disposizione:
1 macchina della pasta con vasca impastatrice e sfogliatrice a 2 rulli regolabili
1 piano di lavoro in legno
1 rotella da taglio liscia
1 rotella da taglio
1 coltello
farina di semola per impasto
farina per spolvero
uova fresche
ciotole e contenitori
sacchetti a poche

I ripieni e le aromatizzazioni saranno a carico del partecipante
I ripieni potranno essere semilavorati ma assemblati sul banco

Il taglio o la farcitura, come la formatura della pasta stessa deve essere di tipo manuale

I partecipanti devono presentare entro il 31 Dicembre 2011
1)curriculum professionale
2)svolgimento del lavoro di Pastaio da almeno 3 anni
3)descrizione del tipo di pasta
4)descrizione tecnica di procedura
5)nome della ricetta
6)la ricetta prevede 300 g. di pasta all´uovo / aromatizzata / speciale / ripiena
7)il tempo massimo sarà di 20 minuti.

Tutti i partecipanti Mastri Pastai selezionati dall´ EUROPEAN CHEFS ACADEMY saranno iscritti all´albo della Confraternita dei Mastri Pastai e riceveranno tutti in egual misura il Premio.
Premi speciali saranno distribuiti a 3 finalisti che presenteranno delle caratteristiche che vi illustreremo nel prossimo comunicato.

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA per l´invio dei documenti entro il 31 Dicembre 2011
EVENTI E QUALITA´
Spiridione Ripaldi . Betti Ripaldi
email: info@eventiequalità.it
tel e fax 0541-633161
cell. 338.7066917
Via Casalecchio, 48
47900 . Rimini

Selezione Europan Chefs Academy entro il 31 Dicembre 2011
RAIMONDO MENDOLIA . Presidente European Chefs Academy
cell. 392 2659203
email: info@doctorchef.it

EVOLUZIONE DEL MASTRO PASTAIO

Carissimi colleghi , dopo il successo pluriennale delle attività formative nel tema PASTA FRESCA presso la Castalimenti , scuola internazionale di cucina a Brescia, nasce l’approfondimento del corso Tecnico Pastaio ovvero : IL MASTRO PASTAIO , il programma diviso in 5 giornate va a completare il ciclo precedente formativo del Tecnico Pastaio , anch’esso di 5 giorni . Si evolveranno le competenze professionali per poter dirigere in maniera tecnica – evoluta un pastificio di piccola – media impresa , con approccio alla grande impresa . I temi trattati saranno : Nuove tecnolgie di produzione – flusso di lavoro ottimizzato – i difetti e i problemi nella pasta fresca – pastorizzazione e sterilizzazione – HACCP evoluta – Il grano e le farine di ultima generazione – Utilizzo dei semilavorati e dei prodotti disidratati – Concetti moderni di impresa nella Pasta fresca – Strategia di Marketing e Comunicazione – Analisi sensoriale – Microbiologia applicata – Tecnologia della Pasta fresca – Etichettatura – Legislazione – Esempi pratici di Giurisprudenza – Sanzioni amministrative e penali – Paste speciali wellness e body – Paste per sportivi – Utilizzo degli integratori nella pasta fresca. Dirige il corso il Maestro Pastaio Raimondo Mendolia, interventi a cura del Dott. Montefinale di CREAIMPRESA del Dott. Malandrino di PASTARIA , della Dott.ssa Paciolla e Dott. Bonati di NEWFOODS del titolare Pierluigi Dallagiovanna del MOLINO DALLAGIOVANNA

12 – 16 SETTEMBRE 2011 ORE 9-13 14-17
CASTALIMENTI Scuola Internazionale di Cucina – Via Serenissima 5 – Brescia – Tel. 030-2350076 Paola Cristini

LA PASTA FRESCA PER IL RISTORANTE : TECNICHE EVOLUTE

CASTALIMENTI – Brescia 25 – 26 – 27 Maggio 2011

Un corso adatto per i ristoratori e per la ristorazione in genere. Verranno illustrate alcune tecniche innovative adatte alla produzione del ristorante. Linee di paste speciali: pasta fresca linea “wellness e sport”, la pasta in barrique, la pasta al tabacco, la pasta alle frutte, i cocktail pasta. Altre tipologie di paste: paste dirette per cottura in padella, paste rinforzate per banchetti e precotture, farine e semole rinforzate, impasti per pasta in estrusione. Ricette ed abbinamenti. Nuove tecniche per la pastorizzazione e asciugatura in forno combinato, abbattimento della temperatura, confezionamento in sottovuoto parziale o atmosfera protettiva. Utilizzo del sottovuoto nella sfoglia e nei ripieni. Cella di stoccaggio: la gestione e rotazione delle merci. Diagrammi di flusso. Il Food-cost ottimizzato
Docente : Raimondo Mendolia
Tel.392.2659203
http://www.castalimenti.it

PASTA TREND 2011

LICENZA DI IMPASTARE PER LA VIA AURELIA
Vi aspettiamo al Molino DallaGiovanna con il nuovo format 2011 :
„Da Ventimiglia a Roma , ripercorriamo la Via Aurelia a tappe rivalutando i prodotti tipici territoriali , assemblandoli in maniera innovativa in gustosi piatti di pasta fresca farcita”

Ripercorrendo la Liguria , incontriamo le terrazze del Ponente che si affacciano sul mare : Arma di Taggia , Diano Marina , Alassio , qui i prodotti non mancano per poter preparare questa favolosa ricetta :

Ravioli in sfoglia di Olive taggiasche ripieni di Polpo e Patate con Olio Extra Vergine di Diano Marina.

Riprendiamo il percorso avvicinandosi verso Genova , passando da Prá , il profumo del basilico é penetrante , invitante per la prossima ricetta :

Pansoti di Pesto ripieni di Fagiolini ,Patate e Ricotta con burro ai pinoli
Siamo nel Levante ligure e perché no una puntata in onore delle „Cinque Terre” , ricalcando i gusti nascosti dell’entroterra e il vinopregiato di Monterosso , ecco per Voi :

Ravioli allo Sciacchetrá ripieni di Formaggio SanSté e Salame Valdivara con Burro al Miele e Pepe
Passiamo La Spezia e ci inoltriamo in Toscana , terra di sapori incisivi , rivisitando un classico piatto ecco per Voi :

Panzanella in sfoglia Barricata di Rosso di Montalcino
Siamo a Livorno , il profumo del mare é leggero nell’aria e invita il nostro palato alla prossima degustazione :

Tortelloni di Pomodoro ripieni di Triglie alla Livornese
Scendiamo per la Maremma , paesaggi incontaminati ci affascinano , i Butteri ci invitano con i loro prodotti tipici alla prossima ricetta :

Tortelli alle Pere ripieni di Lardo di Colonnata e Formaggio di Pecora maremmana

Il Lazio é alle porte , i profumi si fanno piú incisivi e perché no , una Amatriciana rivisitata , ecco per Voi :

Ravioli al peperoncino ripieni di Guanciale e Pecorino romano
Siamo a Roma , cittá antica come la sua cucina , da un classico dell’epoca romana una ricetta ricca di fascino e sapori giusto per chiudere con armonia il nostro viaggio degustativo :

Cappelletti ripieni di Carciofi alla Giudea e Ricotta di Pecora

LE BODY-PASTA

Sentiamo piú sempre piú spesso trattare la parola WELLNESS nel campo dell’alimentazione , giustamente ci informiamo sempre piú sui benefici dei singoli elementi che costituiscono il nostro nutrimento quotidiano .
Diamo quindi un occhio alla pasta e vediamo dalle ultime ricerche come si puó creare artigianalmente nel nostro laboratorio dei prodotti di Pasta fresca in chiave WELLNESS , ovvero che diano Benessere al pari o meglio dei singoli integratori .
Partiamo sempre dalle farine selezionate ma con contenuti biologici elevati (farine grezze) , e quello che ci interessa maggiormente il discorso proteico , solitamente legato alle uova .
In questo caso vi voglio parlare approfonditamente dei benefici delle PROTEINE DEL SIERO DEL LATTE :

Il siero di latte ben trattato e una fonte proteica incredibile, ancora migliore delle uova in termini di attività biologica e di capacità di depositare l’azoto nei muscoli. La quantità di azoto che siamo in grado di assorbire e trattenere, in modo da avere sempre un bilancio positivo di questa sostanza, e molto importante per la crescita muscolare.

Se ben trattato, il siero di latte ha proprietà straordinarie lo provano diverse ricerche scientifiche:

A) Le proteine del siero del latte sono quelle che aiutano maggiormente il sistema immunologico tra tutte quelle conosciute.

B) Le proteine del siero di latte che sono state manipolate in un certo modo contengono peptidi (catene di aminoacidi legate assieme… legami peptidici) che sono in grado di innalzare i livelli del fattore della crescita insulino-simile come l'(IGF-1) cambiando l’RNA messaggero (la vostra caratteristica genetica)

C) Hanno un indice glicemico basso, e possono cosi ottimizzare la curva dell’insulina, e, di conseguenza, massimizzare il bilancio del glucagone per aiutarvi a bruciare i grassi.

D) Possono abbassare il colesterolo più della caseina e della soia e, allo stesso tempo, se usate nelle quantità appropriate, diminuire il senso di appetito. (Una porzione di 25-30 gr di proteine stimola il rilascio della colecistochinina (CCK), un ormone in grado di placare il senso di fame).

E) Contiene dei quadrapeptidi, che funzionano da antidolorifici naturali (oppiacei).

F) Il siero di latte trattato a basse temperature (denaturato) contiene tripeptidi specifici (glutamil-cisteine) che aumentano i livelli cellulari di glutatione, il più importante antiossidante naturale.
Gli scienziati usano i livelli di glutatione per misurare la salute delle cellule durante malattie come il cancro, l’AIDS e nelle ricerche sull’invecchiamento.
E’ stato dimostrato che le proteine del siero di latte denaturato, se preparate in un certo modo, aggiunte a piccole dosi di Vitamina B1 e B2, favoriscono il guadagno di peso e di massa magra in pazienti sieropositivi, riducono i tumori, l’incidenza della polmonite e ritardano l’invecchiamento. Le vitamine del gruppo B sono necessarie per attivare l’attivita enzimatica, in modo da metabolizzare correttamente gli aminoacidi.

NESSUN PROBLEMA AL LATTOSIO:
Ricordatevi che e proprio il lattosio che provoca il gonfiore ed il formarsi di gas. Quando invecchiamo, perdiamo il lattase, l’enzima necessario per digerire il lattosio.
Oggi il lattosio non rappresenta più un problema. La tecnologia ha fatto passi avanti.
Quando si lavora il siero di latte, adesso vengono usati dei filtri ultra fini con dei pori microscopici, in modo da eliminare quasi completamente il lattosio ed i grassi, e in modo da creare un prodotto a base di siero di latte di alta qualità e a prezzo contenuto. Un nuovo reattore con una base in movimento che funziona grazie allo scambio di ioni e in grado di produrre proteine del siero di latte purissime, bio attive e altamente solubili.
Ma, proprio perché‚ sono cosi pure, fini e leggere, sono anche difficili da lavorare quando, nelle industrie, se ne deve ricavare una polvere. I metodi a scambio ionico a colonna formano anche delle proteine leggermente denaturate con un livello ridotto di immunoglobine.
Sfortunatamente, il siero di latte attualmente in commercio e prevalentemente trattato con acidi. Questo terribile processo produce una proteina denaturata, ricca di sali e aminoacidi a forma D potenzialmente tossici.

TABELLA NUTRIZIONALE SIERO DEL LATTE IN POLVERE
per 100 grammi di prodotto :
proteine 90 g.
carboidrati 0,3 g.
lipidi 0,7 g.

contiene tutti gli aminoacidi essenziali , ramificati e non essenziali .

Nel Siero di Latte ci sono le migliori proteine disponibili. Hanno il più alto valore biologico (104). Le proteine del siero microfiltrate e ultrafiltrate sono particolarmente ricche in beta-lattoglobulina, glicomacropeptidi e lattoferrina. Contenuto tipico delle frazioni proteiche delle proteine del siero di latte microfiltrate: 55,9% di betalattoglubulina (contenente il 50% di ramificati), 14,9% di alfa-lattoalbumina, 1,55% di sieroalbumina bovina (BSA), 3% di immunoglobuline (lgG), 20% di glicomacropeptidi, 0,125% di lattoferrina e altri peptidi minori: lattoperossidasi, lattolina, lisozima relassina, gamma-globuline, betamicroglobulina ed altri micro peptidi.

Ritornando alla nostra Pasta fresca „BODY” possiamo dire che dosando perfettamente gli ingredienti otterremo una Pasta speciale , adatta per tutta la famiglia che vuole stare in forma , atleti amatoriali e professionisti , diete speciali .

LA RICETTA DELLA BODY-PASTA
800 g Farina di grano tenero biologica
1,2 Kg Semola di grano duro rimacinata
90 g. Siero di latte in polvere
220 g. Uova intere biologiche
600 g. Acqua microfiltrata

EUROPEAN CHEFS ACADEMY
Area di Ricerca e sviluppo
Raimondo Mendolia : Technology Chef e Maestro Pastaio
Luca Barbieri : Chef Alimentarista – Formatore regimi dietetici speciali

19 FEBBRAIO 2011: É TEMPO DI PASTA CONTEST

I primi mesi del 2011 sono ricchi di impegni per Raimondo Mendolia che si divide tra corsi, consulenze ed eventi legati alla pasta e alla cucina Made in Italy. Oltre agli appuntamenti presso la Castalimenti , il Molino Dallagiovanna e quelli dell’European Chefs Academy, che si terranno prevalentemente presso l’Istituto Alberghiero di Lavagna, Mendolia sarà presente anche al Sapore Tasting Experience, l´expo che, dal 19 al 22 febbraio 2011, riunisce alla fiera di Rimini le imprese più innovative del food & beverage extradomestico. La manifestazione ha un’intera sezione dedicata alla pasta, il Cooking Pasta, che vanta un´intera area espositiva e dimostrativa dedicata alla valorizzazione della pasta come eccellenza del Made in Italy nel Mondo. Al centro di quest’area, verrà dedicata una grande piazza alle degustazioni e workshop della pasta. Uno degli eventi più curiosi è però l’Italian Pasta Contest (padiglione C5 tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00 con finalissima il 21 dalle ore 13.30 alle ore 17.30), una competizione tra gli chef dei migliori alberghi e ristoranti sul tema dell´eccellenza nelle preparazioni classiche ed innovative della pasta italiana in collaborazione con AIA Rimini e CNA Rimini. Coinvolti 1000 alberghi e 400 ristoranti. Il vincitore sarà proclamato da una giuria guidata da Claudio Di Bernardo, Chef Executive del Grand Hotel di Rimini che vedrà anche la partecipazione di Raimondo Mendolia, in qualità di Presidente dell’European Chefs Academy, Maestro di cucina e Tecnico Pastaio.

Per ulteriori informazioni:
Atenaide Arpone: atenaide@gmail.com cell. +39.338.6261632
Veronica Perin: perin.veronica@tiscali.it cell. +39.320.3682554

EVOLUZIONE DELLE NUOVE TECNOLOGIE IN CUCINA

PASTA FRESCA INNOVATIVA PER LA RISTORAZIONE
farine appropriate – tecniche di conservazione – Impasto della sfoglia in sottovuoto – I ripieni pastorizzati in sottovuoto – organizzazione del lavoro – conservazione a lunga scadenza – creazione delle masse nei ripieni – ricette innovative territoriali
2 giornate di 5 ore
dalle 18.30 alle 23.30
Lunedi 28 febbraio – Martedi 1 Marzo
Docente :
Raimondo Mendolia : Technology Chef – Maestro Pastaio

EVOLUZIONE DELLE COTTURE IN SOTTOVUOTO
Le cotture a punto e la tecnologia del sottovuoto – marinate forzate – salamoie secche e liquide per iniezione – tagli di carni per prosciutteria – Le stagionature nel forno combinato – Il carpaccio sanificato – Olii aromatizzati – Burri Aromatizzati da iniezione nei filetti e nei tagli pregiati – Pesci , crostacei e molluschi in sottovuoto – ricette
2 giornate di 5 ore
dalle ore 18.30 alle 23.30
Lunedi 7 marzo – Martedi 8 marzo
Docente :
Raimondo Mendolia : Technology Chef

PANI SPECIALI PER LA RISTORAZIONE E LA BANCHETTISTICA
Carta dei pani al Ristorante – Mignon per banchettistica – Tecniche di lievitazione – Le farine appropriate – La biga – Impasto diretto e indiretto – Pani aromatizzati – Ricette innovative
2 giornate di 5 ore
dalle 18.30 alle 23.30
Lunedi 14 marzo – Martedi 15 marzo
Giancarlo Derosa : Maestro panificatore

Prezzi dei corsi :
1 giornata singola : 105 Euro
2 giornate dello stesso corso : 195 Euro
6 giorni (tutti i corsi) : 535 Euro

Per ogni corso di 2 giorni verrá consegnato l’attestato di partecipazione EUROPEAN CHEFS ACADEMY

Per chi partecipa a tutti e 3 i corsi completi verrá rilasciato il diploma di „Evolution Chef” EUROPEAN CHEFS ACADEMY

iscrizione ai corsi : caparra 50 Euro da versare in anticipo iscrizioni presso :
EUROPEAN CHEFS ACADEMY

info e prenotazioni :
Raimondo Mendolia 392-2659203
Andrea Castelli 328-7242742

versamento caparra :
Banca Mediolanum
SWIFT : MEDBITMMXXX
IT68Q0306234210000001171575

I CORSI SI TERRANNO PRESSO
SCUOLA ALBERGHIERA DI LAVAGNA
Piazza Bianchi 1 – 16033 Lavagna

LA PASTA IN BARRIQUE ATTENDENDE VINITALY 2011


Nella foto : AZIENDA AGRICOLA COBUE VINITALY 2010

In attesa dell’edizione 2011 del Vinitaly la “PASTA IN BARRIQUE” approda alla fiera di Rimini SIGEP 2011 in onda dal 22 al 26 gennaio prossimo . Presso lo stand del Molino Dalla Giovanna il maestro pastaio Raimondo Mendolia presenterá addirittura 2 tipologie di PASTA IN BARRIQUE utilizzando le eccellenze piacentine e in primis i prestigiosi vini dell’azienda agricola LURETTA del Castello di Momeliano a Gazzola in provincia di Piacenza. In particolare il Gutturnio superiore L’ALA DEL DRAGO E la cuveé di Barbera , Bonarda e Cabernet sauvignon COME LA PANTERA E I LUPI NELLA SERA accompagneranno i Ravioli ripieni di Robiola di Castelsagiovanni e Salame Piacentino e I Tortelli ripieni di Ricotta e Coppa piacentina.
aL VINITALY 2011 confermato anche per quest’anno la presenza della PASTA IN BARRIQUE allo stand AZIENDA AGRICOLA COBUE con nuove tipologie di paste ripiene utilizzando gli eccellenti e quotati Vini dell’azienda in questione decantati con Maestria dal Sommelier Professionista Marco Valle.

CORSO PER TECNICO PASTAIO

CASTALIMENTI – Brescia – dal 17 al 21 gennaio 2011

Un corso volto a formare la figura professionale del Tecnico Pastaio, sia sotto l’aspetto della produzione della pasta fresca che per quanto concerne la gestione e l’avvio del pastificio stesso. E’ un corso tecnico-pratico in cui vengono spiegate tutte le tecniche e le regole per la produzione di pasta e per conservarla perfettamente. Il laboratorio tradizionale ed innovativo. La scelta dei macchinari. La scelta delle merci. Il grano e Farine. Quali farine scegliere. Alcune farine alternative per gli impasti. I tipi di impasti. Impasti all’uovo e impasti speciali. Paste al taglio e paste ripiene. Paste formate a mano e paste formate meccanicamente. La tecnica per un buon ripieno. Strategie di marketing e di vendita. Il Food cost ottimizzato. Elementi di Microbiologia. Risoluzione dei problemi in produzione. Pasta al dettaglio e all’ingrosso. La shelf life ottimale. Lo stoccaggio. L’HACCP. I virtual franchising.

Docente : Raimondo Mendolia

http://www.castalimenti.it/contenuti.asp/c_2126/corso/-corso-base-per-tecnico-pastaio.html

AMBASCIATORE ONORARIO DELLA CUCINA ITALIANA NEL MONDO

Nomina ad Ambasciatore  Onorario.

Vista la relazione della nostra ambasciata regionale; valutati i suoi enormi meriti nel settore della gastronomia. Considerato il suo lavoro per lo sviluppo e la conoscenza della gastronomia Italiana in Italia e nel Mondo.

Con la presente viene conferita al  

 Sig. Raimondo Mendolia

 la nomina di

Ambasciatore  Onorario

dell’associazione Italian Hospitality.

Il sig. Raimondo Mendolia è autorizzato a rappresentare l’Associazione , attenendosi scrupolosamente  di rispettare i principi e le norme della stessa , in favore dello sviluppo della cultura gastronomica Italiana in Italia e  nel Mondo.

IL PRESIDENTE DI ITALIAN HOSPITALITY

Prof. Antonio Tagliafierro 

GENNAIO IN EUROPEAN CHEF ACADEMY


CALENDARIO GENNAIO 2011

10 gennaio dalle ore 9 alle 17 : La Carta dei Pani al Ristorante
11 gennaio dalle ore 9 alle 17 : Pani speciali per la Banchettistica

Maestro panificatore : Giancarlo De Rosa

11 gennaio alle 17.30 : INAUGURAZIONE UFFICIALE DELLA SEDE

12 gennaio dalle ore 9 alle 17 : Tecniche avanzate sul sottovuoto
13 gennaio dalle ore 9 alle 17 : La prosciutteria artigianale

Mastro Pastaio & Technology Chef : Raimondo Mendolia

costi a persona
1 giornata : 105 euro
pacchetto di 2 giorni panificazione o sottovuoto : 195 euro
pacchetto totale 4 giorni : 350 euro

N.B.ogni giornata equivale ad 1 punto di graduatoria per l’acquisizione del diploma finale (vedi regolamento)

convenzione pernottamento NH HOTEL – Orio al Serio (200 m. dalla sede)

SEDE UFFICIALE EUROPEAN CHEFS ACADEMY

RISTO TEAM SRL                                                                                                              

via Toscana, 18 

24052 Azzano San Paolo (Bergamo)                                          

tel. 035.541331 – 035.319742

info@ristoteam.eu   info@doctorchef.net